Treviso - Tel. 0422 308607

Come prevenire la svalutazione del diesel con il noleggio lungo termine

Il caso Diesel Gate che investì Volkswagen solo due anni fa ha generato un’importante mutamento dei giudizi nei confronti dei motori a gasolio nell’opinione pubblica e conseguentemente anche nelle politiche europee.
Tra motori elettrici ed evoluzione dei motori diesel, la svalutazione delle auto a gasolio è un'incognita sempre più grande.

quanti anni ancora il dieselA due anni dallo scandalo che colpì la casa tedesca sui giornali di oggi (Sole 24 Ore) si parla di “Guerra al Diesel”.

Questo mutamento di prospettiva ha avuto l’effetto di aumentare l’attenzione sulle auto elettriche ed ibride e contestualmente ha reso estremamente incerte le stime sulla svalutazione delle auto alimentate Diesel.

Per quanto riguarda costi e prestazioni (in particolare per quanto riguarda l’autonomia) ibrido ed elettrico sono ancora lontani dal rispondere in modo efficace alle esigenze di chi usa l’auto per lavoro. Ad oggi il Diesel rimane ancora l’unica opzione valida per chi percorre molti Km ogni giorno, ma per quanto ancora è difficile dirlo con esattezza.

 

Il noleggio auto lungo termine per proteggersi dalla svalutazione del Diesel

In questa situazione di incertezza il noleggio lungo termine si rivela essere lo strumento finanziario e il servizio che permette di continuare a guidare auto con motore Diesel, efficienti in termini di consumi, e al contempo evitare i rischi di un improvvisa svalutazione dei motori a gasolio.

Ci sembra opportuno sottolineare che la svalutazione dell’auto è un aspetto da tenere sempre in considerazione quando si decide di acquistare una nuova auto; e i fattori da tenere in considerazione sono moltissimi.

Come primo dato bisogna considerare che in un anno la svalutazione media di un’auto è del 30 – 35 %. Questa variabile scende fino al 12% per le auto di lusso, ma può salire ben oltre al 50% per auto poco accessoriate e dallo scarso appeal.

Secondo aspetto cruciale sono i Km totali dell’auto. Mediamente le auto intorno ai 120.000 Km iniziano a presentare problemi meccanici e quindi meno affidabilità e maggiori costi extra.

Immaginate di aggiungere a queste variabili un mercato del nuovo con motori Diesel di una generazione più evoluta o motori elettrici con 500Km di autonomia?

Una bella preoccupazione che con il noleggio lungo termine scompare.

 

Quando diremo addio al Diesel?

La produzione industriale dei motori Diesel, secondo le dichiarazioni di Marchionne, durerà almeno altri 20 anni. Gli standard più severi sulle emissioni imporranno però alle case di produzione una maggiore ricerca e conseguentemente costi più alti per le motorizzazioni Diesel.

Lo scenario più probabile è quello di utilitarie e compatte principalmente con motori ibridi o elettrici e i motori Diesel quasi esclusivamente per le auto di volume e costo maggiore.

L’addio al Diesel dipenderà maggiormente dalle scelte delle amministrazioni locali. Per Parigi e Milano si parla già di blocco del Diesel dal 2020. Per le aree non metropolitane i tempi saranno sicuramente molto più dilatati.

 

Le alternative al Diesel: elettrico e ibrido

Per esemplificare la differenza di costo tra le versioni Diesel, elettrico e ibrido vi proponiamo il confronto tra tre auto (Hyundai) molto simili in termini di prestazioni.

La Ioniq Electric EV 28 kWh Comfort da 120 Cv ha un costo di listino di 37.000 € mentre la Ioniq 1.6 Hybrid DCT Comfort da 141 Cv è quotata 26.750 €.

Quasi 10.000 € di differenza, tenendo conto che abbiamo preso in considerazione le configurazioni standard con potenza in cavalli più vicine possibili, non sono certamente pochi.

La differenza aumenta ancora se consideriamo la i30 Wagon 1.6 CRDi 136 Cv Go! che di listino viene 24.220 €.

Una differenza di prezzo che aumenta ancora di più se consideriamo marchi più prestigiosi.

 

Il noleggio lungo termine anche per i privati

Il noleggio semplifica la vita degli automobilisti in questo momento di transizione non solo quando si tratta di imprese, aziende e p.iva.

Anche per i privati che desiderano un mezzo sempre moderno ed efficiente il noleggio è la soluzione più vantaggiosa. A meno che non abbiate intenzione di tenere la stessa auto per più di 6 anni (percorrendo quindi non più di 30.000 Km l’anno perché conservi del valore in fase di vendita).

Nei prossimi 6 anni però l’evoluzione del mercato dell’auto, così come le leggi sull’inquinamento sembrano promettere che le auto acquistate oggi saranno molto più obsolete, tassate e penalizzate, in termini di blocco del traffico, di quanto non accadeva 20 – 30 anni fa.

Basti pensare che il decreto sulle targhe alterne è attivo solo dal 1992.

Strada Comunale Corti, 56/A
31100 Treviso

T. +39 0422 308607
F. +39 0422 301571

info@for-group.it
 

Salva

Salva

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Newsletter leasing e finanziamenti veneto
 
 

Salva

Salva

Salva

Contatto Rapido

Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookies. Gli interessati potranno richiedere la modifica, l'aggiornamento o la cancellazione dei propri dati ed in via generale esercitare i diritti di cui al D.Lgs. nr. 196/2003 inviando una e-mail a: info1@for-group.it