Misure a sostegno della competitività e innovazione delle imprese 2017 – Prima parte

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha introdotto nell’ultima finanziaria una serie di misure a sostegno della competitività e dell’innovazione delle attività industriali.

Il riassunto delle manovre inerenti il Piano nazionale Industria 4.0 si apre con queste parole del Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda:

L’Italia è un grande Paese industriale.

Le nostre imprese manifatturiere rappresentano il motore della crescita e dello sviluppo economico, con la loro capacità di produrre ricchezza e occupazione, alimentare l’indotto e le attività dei servizi, contribuire alla stabilità finanziaria, economica e sociale. Creare un ambiente favorevole alle imprese risponde quindi a un preciso interesse pubblico.”

Vediamo nel dettaglio quali sono le diverse opportunità offerte dal governo alle imprese.

  1. Iper e superammortamento

scadenze per superammortamento

Possono usufruire dell’agevolazione tutti i soggetti titolari di reddito di impresa, comprese le imprese individuali, che abbiano sede fiscale in Italia. Non ci sono limiti relativi alla dimensione delle aziende.
Sono esclusi gli esercenti arti o professioni.

La supervalutazione riguarda i beni strumentali nuovi, materiali e immateriali (solo Software e sistemi IT vedi nota seguente), che sono funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi.

L’acceso a queste agevolazioni avviene in fase di redazione del bilancio e permette di ridurre gli oneri fiscali.

L’iperammortamento permette di “scaricare” il 250% degli investimenti (anche in leasing) relativi a beni strumentali nuovi in ottica Industria 4.0.

Per usufruire dell’iperammortamento i beni devono essere “interconnessi” ovvero scambiare informazioni con sistemi interni e/o esterni tramite appositi protocolli internazionali (esempio: TCP-IP, HTTP, MQTT) ed essere identificati univocamente tramite indirizzo IP.

Fino all’importo di 500.000 € è sufficiente un’autodichiarazione mentre per importi superiori è necessaria una perizia giurata di un perito o un ingegnere iscritto all’albo.

Il super ammortamento permette una supervalutazione del 140% per acquisto o leasing di beni strumentali nuovi.

La stessa quota del 140% si applica anche ai beni immateriali (Software e sistemi IT) se abbinati ad un investimento che beneficia dell’iperammortamento, ma se il bene “Industria 4.0” viene venduto comprensivo di software a un prezzo unitario non si applica la distinzione.

Per un dettaglio dei beni a cui è possibile applicare le valutazioni maggiorate si rimanda alle tabelle A e B allegate alla legge di bilancio.

  1. Legge Sabatini Ter

Vai all'approfondimento sulla Legge Sabatini nel 2017.

 

  1. Credito di imposta ridotto per Ricerca e Sviluppo

Le imprese potranno usufruire del credito di imposta del 50% per spese incrementali in Ricerca e Sviluppo sostenute tra il 2017 e il 2020.

Le spese devono riguardare una delle seguenti attività:

  • assunzione di personale altamente qualificato e tecnico,
  • contratti di ricerca con università, enti di ricerca, imprese, startup e PMI innovative,
  • quote di ammortamento di strumenti e attrezzature di laboratorio,
  • competenze tecniche e privative industriali.

Per accedere al contributo è necessario avere documentazione contabile certificata delle spese sostenute che verranno indicate nella redazione del bilancio.

  1. Patent Box

Possono accedere all’agevolazione i soggetti titolari di reddito d’impresa, i cui redditi dipendono in modo dimostrabile dall’utilizzo di beni immateriali.

L’agevolazione consiste nella riduzione delle aliquote IRES e IRAP del 50% dal 2017 in poi, sui redditi d’impresa connessi all’uso diretto o indiretto (ovvero in licenza d’uso) di beni immateriali.

Il beneficio è dato a condizione che il contribuente conduca attività di R&S connesse allo sviluppo e al mantenimento dei beni immateriali da cui dipende il reddito di impresa.

Con beni immateriali si intendono:

  • brevetti industriali
  • marchi registrati
  • disegni e modelli industriali
  • know how e software protetto da copyright.

Salva

Salva

Salva

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Newsletter leasing e finanziamenti veneto
 
 

Salva

Salva

Salva

Leasing consulenza For LeaseCHIEDI UNA CONSULENZA

Salva

Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookies. Gli interessati potranno richiedere la modifica, l'aggiornamento o la cancellazione dei propri dati ed in via generale esercitare i diritti di cui al D.Lgs. nr. 196/2003 inviando una e-mail a: info1@for-group.it